Aifa: “Non è miracolosa, Aur Derm Crema è una medicina illegale”

Roma, 21 febbraio – Si chiama Aur Derm Crema, è prodotta in Romania e  non è una crema miracolosa ma una medicinale illegale. Non contiene infatti soltanto ingredienti naturali, ma anche una serie di sostanze ad azione immunosoppressoria.

È il chiarimento diffuso ieri dall’Aifa su un prodotto promosso e venduto online come crema “miracolosa” per la cura di psoriasi, dermatiti e altri problemi della pelle. L’Aifa ha inoltre inoltrato a eBay formale richiesta di rimozione degli annunci commerciali relativi ad Aur Derm Crema.

Nonostante gli vengano attribuite proprietà terapeutiche come quelle dei medicinali, spiega l’agenzia regolatoria nazionale,  “il prodotto è in realtà privo di autorizzazione alla commercializzazione, sia in Italia che negli altri Stati membri dell’Unione europea, e pertanto commercializzato in violazione della normativa vigente (D.Lgs. 219/2006), secondo cui nessun medicinale può essere immesso in commercio sul territorio nazionale senza aver ottenuto un’autorizzazione dell’Aifa o un’autorizzazione comunitaria”.

L’Aifa chiarisce quindi oltre ogni possibilità di dubbio come il prodotto sia tuttìaltro che ‘naturale’: “Sulla base degli accertamenti analitici effettuati presso laboratori privati, Aur Derm Crema non è riconducibile a prodotti aventi una composizione a base di soli ingredienti naturali, contenendo invece ben quattro diverse sostanze farmacologicamente attive quali clobetasolo propionato, procaina, benzocaina e lidocaina, ad azione immunomodulante o immunosoppressoria” scrive l’agenzia. “Attualmente, non sono state presentate richieste di autorizzazione alla commercializzazione per Aur Derm Crema e non risultano autorizzati prodotti con la stessa composizione. Risultano autorizzati soltanto prodotti contenenti i singoli principi attivi, o con combinazioni che contengano al massimo due sole di queste sostanze”.

L’Aifa ricorda quindi che l’autorizzazione all’immissione in commercio di un farmaco segue un complesso iter che comprende diverse fasi di valutazione dei dati presentati dalle aziende farmaceutiche. Non è dunque solo una formalità ma un’azione che garantisce la validità e la sicurezza del farmaco stesso. In assenza di tutto questo, “non è possibile in nessun modo garantire la qualità, la sicurezza e l’efficacia di Aur Derm Crema, che quindi non può essere commercializzato.  Sulla base della normativa vigente in Italia e negli altri Paesi dell’Unione europea, dunque, tale prodotto è classificato come medicinale illegale”. Da qui la richiesta che Aifa ha inoltrto alla piattaforma eBay per la rimozione degli annunci commerciali relativi a questa crema.

L’Aifa conclude osservando che anche laddove si fosse trattato di un prodotto legalmente autorizzato, la reale composizione di Aur Derm Crema, accertata attraverso analisi di laboratorio, “avrebbe comunque reso necessaria una prescrizione medica ai fini della fornitura al paziente. Di conseguenza” scrive l’Aifa  “non sarebbero state possibili né la vendita né l’acquisto online, ai sensi della normativa vigente, che vieta la vendita a distanza al pubblico di farmaci con obbligo di prescrizione”.