Caso “Diciotti”, si dimette Stefano Vella, presidente dell’Aifa

Roma, 27 agosto – Il presidente dell’Agenzia italiana del farmaco, Stefano Vella (nella foto), ha presentato le dimissioni dal suo incarico alla ministra della Salute Giulia Grillo e alla Conferenza delle Regioni per la vicenda Diciotti.

“Non mi è possibile tollerare,  come medico” ha dichiarato all’Ansa Vella “di presiedere un ente di salute pubblica in questo momento in cui persone vengono trattate in questo modo sul nostro territorio, dove esiste un sistema universalistico di garanzia della salute. Rispetto il ministro Salvini perché ha messo la sua faccia nelle sue decisioni; ritengo che chiunque si opponga debba farlo come sto facendo in questo momento”.