Ema, Europarlamento approva il trasferimento ad Amsterdam

Roma, 26 ottobre – Il Parlamento Europeo ha approvato  ieri a Strasburgo lo spostamento della sede dell”Ema da Londra ad  Amsterdam, dando via libera alla proposta di regolamento del  Parlamento e del Consiglio che modifica il regolamento 726 del 2004  per quanto riguarda l’ubicazione della sede dell’Agenzia europea dei medicinali.Lo riferisce un lancio dell’Adn Kronos, precisando che la delegazione del Pd nell’aula di Strasburgo, secondo quanto dichiarato dalla capodelegazione Patrizia Toia, ha confermato “il suo voto contrario  alla scelta di Amsterdam come sede di Ema. Permangono forti dubbi da  parte nostra non solo sulla scelta, ma soprattutto sulle garanzie di  rispetto dei tempi previsti e sui gravi rischi di ritardo, che  potrebbero compromettere le funzionalità di Ema e la sua continuità operativa, con ripercussioni sulla salute dei cittadini europei”.