Farmacap, lanciata petizione contro la privatizzazione

Roma, 4 febbraio –  Una petizione a sostegno delle farmacie comunali di Roma, “importante patrimonio pubblico della città, contro i pericoli di dismissione e privatizzazione”. A promuoverla sulla piattaforma change.org è “Farmacie in Comune”, sigla (azzeccata) dietro la quale si intuisce la presenza dei sindacati dei dipendenti di Farmacap, l’azienda speciale che gestisce le farmacie comunali della capitale.

La petizione è, in qualche modo, anche una campgna di comunicazione per far conoscere alla cittadinanza cosa è Farmacap e quali servizi  eroghi attraverso le sue 45 faracie distribuite in tutta la città e i suoi 10 sportelli sociali.

“Chi entra nelle farmacie pubbliche romane, si sente un po’ a casa: farmacisti, psicologi, assistenti sociali, operatori sociali, operatori addetti alle prenotazioni specialistiche (Recup) svolgono il loro lavoro accogliendo migliaia di persone ogni giorno” si legge nella petizione lanciata su change.org,  che passa a elencare in dettaglio tutti i servizi erogati dalle farmacie comunali oltre alla  distribuzione del farmaco: consulenza sul corretto utilizzo del farmaco, consegna farmaci a domicilio, orientamento psicologico, teleassistenza per anziani fragili, orientamento sociale di prossimità e attività informativa sui servizi socio-sanitari, prenotazioni specialistiche,  analisi della glicemia,  misurazione della pressione arteriosa, analisi tricologica, analisi delle intolleranze alimentari, lnalisi del colesterolo e dei trigliceridi, profilo lipidico, screening colon retto

Obiettivo dichiarato della petizione è quello di “impedire che Roma venga privata di importanti presidi farmaceutici e socio-sanitari gratuiti per la cittadinanza, dislocati soprattutto nei quartieri periferici, molti dei quali oltre il raccordo, e per mantenere il servizio pubblico comunale”.

In un volantino più articolato, che sarà distribuito nelle farmacie comunali romane e in altre strutture e servizi, Farmacie in Comune presenta meglio Farmacap, realtà in larga parte misconosicuta alla cittadinanza romana, elencando in dettaglio tutti i quartieri dove sono aperte e operano le farmacie comunali.

La petizione di Farmacie in comune a difesa della dimensione pubblica di Farmacap, appena lanciata e che nel momento in cui scriviamo ha già superato le 800 firme,  è disponibile qui.