Milano, partono nelle farmacie Lloyds le prenotazioni di visite mediche

Roma, 12 ottobre – Si chiama Salute4you, è appena partito e permetterà ai cittadini milanesi di recarsi in una delle quindici farmacie milanesi della catena LloydsFarmacia, appartenenti ad Admenta Italia, per prenotare visite e altri accertamenti sanitari a pagamento presso le principali strutture sanitarie della città di Milano. Le prestazioni prenotabili coprono vari ambiti clinici: cardiologica, dietologica, fisioterapica, fisiatrica, ginecologica, dermatologica, nutrizionistica, oculistica, ortopedica, pneumologica.

Una lista ampia, frutto di una partnership di LloydsFarmacia con Aon Hewitt, società del gruppo Aon, che si avvale della collaborazione sia di strutture private accreditate con il Ssn, sia di strutture pubbliche che mettono a disposizione dei medici in regime privato. Tra gli esami prenotabili,  sono compresi anche servizi mirati di check up: donna (under e over 45) e uomo (under e over 65).

Semplici (come sempre, quando ci sono di mezzo le farmacie) le modalità di accesso al servizio: è sufficiente recarsi in una delle 15 farmacie Lloyds e fare la propria richiesta, senza la necessità di prescrizione medica. Il farmacista Lloyds, verificherà, attraverso un portale web dedicato, le disponibilità delle strutture e a seconda della scelta del paziente effettuerà la prenotazione. Il paziente procederà contestualmente al pagamento della prestazione alla farmacia, ritirando il documento che attesta l’avvenuta prenotazione, oltre a firmare la documentazione relativa alla privacy.

Eventuali disdette della prenotazione andranno comunicate entro 48 ore dalla prenotazione della prestazione specialistica tramite contatto diretto con la farmacia (anche per via telefonica). Modifiche alla prenotazione potranno essere gestite, sempre entro 48 ore dalla prenotazione della prestazione specialistica, attraverso un contatto diretto con la struttura sanitaria.

L’attivazione, presso le LloydsFarmacie, del servizio ‘Salute4You’ di prenotazione e accesso agevolato a strutture eccellenti della sanità milanese, è resa possibile grazie alla partnership esclusiva tra LloydsFarmacia e il Gruppo Aon, leader mondiale nella consulenza e gestione dei rischi, che oggi rappresenta uno dei principali player in Italia anche nell’ambito healthcare” ha spiegato Domenico Laporta, amministratore delegato del Gruppo Admenta che gestisce le LloydsFarmacie di Milano.

“Questo servizio e la partnership esclusiva con Aon testimoniano ancora una volta la nostra visione di farmacia, come presidio socio-sanitario, punto di riferimento per la gestione della salute sul territorio” ha aggiunto lAd di Admentaper concludere che “è anche così, facendo davvero ‘rete’ fra i soggetti attivi nel settore, che possiamo contribuire a rispondere alle grandi sfide sociali e di politica sanitaria, in un’ottica di prevenzione, gestione della cronicità, aderenza alla terapia e gestione dell’invecchiamento della popolazione”.