Salute, Cantù (Lega) verso la nomina a sottosegretario

Roma, 24 ottobre – Dopo l’elezione di Maurizio Fugatti alla presdeinza della Provincia autonoma di  Trento, sarà con ogni probabilità  Maria Cristina Cantù (nella foto) a subentrargli nel ruolo di sottosegretario alla Salute. È quanto apprende l’agenzia Adn Kronos Salute, che ha rilanciato la notizia nel pomeriggio di ieri.

Cantù, senatrice della Lega e vicepresidente della Commissione Igiene  e sanità del Senato, è nata a Varese ma vive a Milano. Laureata in Giurisprudenza e Scienze politiche, è entrata nei ruoli della pubblica amministrazione agli inizi degli anni ’90, ricoprendo incarichi dirigenziali in alcune aziende sanitarie della Lombardia, fino a quello di direttore generale della Asl Monza e Brianza. È stata anche assessore tecnico alla Famiglia della Regione Lombardia tra il  2013 e il 2015, nella giunta presieduta da Roberto Maroni.

Maurizio Fugatti, intanto, si accinge a lasciare il suo incarico al ministero, dopo la netta vittoria (con il 46,74% dei voti) alle elezioni di domenica scorsa che lo ha proiettato alla  presidenza della Provincia autonoma di Trento. Un successo che, secondo le prime dichiarazioni rilasciate dal neo-presidente provinciale, suona anche come un riconoscimento degli elettori trentini all’operato dell’attuale governo.