RAPID ALERT FARMACI CONTRAFFATTI

Si trasmette il Rapid Alert diramato dall’AIFA  a seguito della segnalazione dell’Agenzia del farmaco inglese (MHRA) di rinvenimento nel Regno Unito di confezioni italiane di farmaci non provviste di bollino e quindi di sospetta provenienza illecita.

I numeri di lotto e date di scadenza dei prodotti interessati sono riportati nella lista allegata al Rapid Alert.

L’AIFA chiede a tutti gli operatori di verificare con particolare attenzione le confezioni di Neupro, Vimpat, Clexane e Spiriva, a causa del rischio che la fornitura di questi medicinali potrebbe aver avuto origine da fonti non autorizzate.

L’Agenzia invita inoltre a segnalare, agli indirizzi medicrime@aifa.gov.it e d.digiorgio@aifa.gov.it, ogni anomalia in caso di rinvenimento di confezioni con caratteristiche non conformi o eventuali offerte di acquisto dei prodotti menzionati nella lista.

RAPID ALERT