Reddito cittadinanza e acquisti con social card, Federfarma precisa

Roma, 8 marzo -Gli acquisti effettuati con la Carta acquisti (più comunemente nota come Social card)  non si applicano ai titolari del reddito di cittadinanza che effettuano acquisti con la relativa carta prepagata.

Lo precisa una nota di Federfarma, diramata a seguito di alcune imprecisioni riportate dai media.

Le farmacie che hanno aderito alla convenzione con i ministeri dell’Economia, del Lavoro e della Salute per l’utilizzo della Social card sono oltre 5.000, informa la sigla delle farmacie private,  e il cittadino può consultare l’elenco delle farmacie aderenti  all’iniziativa nella sezione Carta acquisti  del sito internet www.federfarma.it.

Ai titolari della Carta Acquisti è riconosciuto dalle farmacie aderenti all’iniziativa uno sconto del 5 percento. Lo sconto è riconosciuto solo per acquisti effettuati esclusivamente mediante la Carta acquisti e non è applicabile all’acquisto di specialità medicinali o al pagamento di ticket sanitari.