Salute, Unicef promuove campagna pro-vax con una petizione online

Roma, 31 agosto – Anche Unicef Italia scende in campo per sostenere le vaccinazioni, promuovere campagne per una corretta informazione sui vaccini e raggiungere l’immunizzazione universale contro le malattie prevenibili in tutti i Paesi, con una petizione on line lanciata con l’eloquente titolo “Proteggi un bambino, proteggili tutti. I vaccini salvano la vita”.

La raccolta di firme promossa dalla filiale italiana dell’agenzia per l’infanzia dell’Onu chiede al Governo e al Parlamento di semplificare l’accesso di tutti i bambini ai servizi di vaccinazione, eliminando le disparità regionali, garantendo procedure snelle per le prenotazioni, riducendo i  tempi di attesa e assicurando ai genitori l’accesso informazioni corrette.

Inoltre, riferisce un lancio Ansa, viene richiesto di attuare il prima possibile una campagna che spieghi in maniera chiara l’importanza delle vaccinazioni non solo come scelta di salute  personale, ma anche come strumento essenziale per la protezione delle fasce più vulnerabili.

L’obiettivo di Unicef Italia è anche quello di proporre il finanziamento, attraverso la cooperazione internazionale, di programmi di vaccinazione pediatrica nei Paesi più poveri, investendo, in particolare, nelle aree colpite da emergenze o conflitti maggiormente esposti al rischio di epidemie.

Le adesioni raccolte, spiega Unicef in una nota, verranno poi portate all’attenzione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte e ai presidenti della Camera e del Senato, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati.

La petizione  può essere sottoscritta al link firma.unicef.it.